Ai vostri pesci palla crescono eccessivamente i denti? Allora si tratta di un problema di nutrizione. In un articolo della rivista CORALLI era stato descritto un trattamento dentario nei pesci palla e simili. Questa pratica risulta di certo poco gradevole per i pazienti. Spesso, infatti, questo trattamento altamente stressante può provocare anche il decesso dei pesci. Accadde con grande frequenza che i pesci palla, senza un adeguato “trattamento” muoiano letteralmente di fame nel giro di un paio di anni. Le osservazioni i condotte in natura indicano che questi animali vagano alla perenne ricerca di cibo tra gli anfratti rocciosi, consumando pertanto continuamente la ricrescita dentale. Un metodo efficace per evitarlo può consistere nella somministrazione (più volte al giorno) di piccole particelle nutritive (Cyclops o simili). Anche in natura, infatti, questi animali solo di rado si cibano di particelle di alimento di grandi dimensioni. La loro attività prevalente consiste perlopiù nel ricercare prede di piccolissima grandezza beccandole dal substrato.

Canthigaster valentini

Canthigaster valentini

Fornendo appunto prede molto piccole si riesce a contenere la crescita dei denti. Ovviamente, gli altri occupanti della vasca ne mangeranno una gran parte, ma la rimanenza finirà per depositarsi nell’acquario tra coralli e rocce. Tutti gli apparenti al gruppo  Ostraciidae e Ballistidae saranno attratti rapidamente da questi minuti crostacei e li cercheranno con dovizia tra le rocce. In questo modo, avverrà proprio quello che accade anche in libertà, dove il consumo della dentatura si verifica in modo naturale attraverso l’aattività di sfregamento sul substrato roccioso. I pesci capiranno ben presto che c’è sempre del cibo commestibile a disposizione, basta cercarlo! Una somministrazione di particelle di cibo grossolano invece, sazierà velocemente i pesci che non si aspetteranno quindi altro alimento limitando così la loro attività nuotando inoperosi avanti e indietro nella vasca in  attesa del prossimo boccone. Così facendo i loro denti continueranno a svilupparsi. Praticare una somministrazione di cibo frequente, con una sorta di arricchimento comportamentale, si favorisce il benessere di molti animali presenti in un acquario di barriera.